Wind for Fund, la piattaforma di crowdfunding lanciata da Wind in collaborazione con DeRev, continua nella promozione delle iniziative lanciate e ha deciso di prorogare la scadenza del primo ciclo di raccolta fondi al 31 marzo 2016. In questo modo, i nove team selezionati potranno approfittare di un ulteriore mese per rilanciare e finanziare il proprio progetto.

Inoltre, Wind ha deciso di assegnare i primi contributi alle due campagne che nei due mesi di raccolta hanno dimostrato di essere particolarmente virali e capaci di coinvolgere la propria community a sostegno dell’iniziativa, con le due prime donazioni da 5.000 euro ciascuna alle campagne “Attiviamoci – La città è una proposta educativa“, che ha già superato l’obiettivo economico con 11.738 euro raccolti, e “#wakeupRoma“, che ha raccolto 5.912 euro per il suo progetto di riqualificazione dei quartieri di Roma.

Allo stesso modo, quando il 31 marzo si concluderà il primo ciclo di raccolta, Wind garantirà un contributo ad altre due campagne di crowdfunding che in questo mese si saranno contraddistinte per la qualità dell’iniziativa e l’efficacia della sua promozione e finanziamento.